L'inquinamento dell'aria

Separatore grafico verde sito BeLabs.it

Cos'è e come è regolamentato dalle normative vigenti

Più o meno tutti noi abbiamo un’idea di cos’è l’inquinamento atmosferico, basta infatti pensare alla percezione che abbiamo, diretta, mentre ci troviamo a respirare l’aria di una città densamente trafficata, specie d’inverno. Per avere un’idea più precisa e meno soggettiva si ricorre a sistemi di misura ed analisi dell’aria per misurare, dettagliare e studiare l’esatta composizione dell’aria e dei suoi composti.

La definizione di inquinamento atmosferico

Tecnicamente infatti si parla di inquinamento atmosferico quando è quando è presente un’alterazione della qualità dell’aria conseguente all’immissione di agenti inquinanti, in quantità tali da modificarne la salubrità e poter causare danno diretto od indiretto per la salute dei cittadini, per l’ambiente o che possa causare un danno a beni, siano essi pubblici o privati.

Questi agenti inquinanti sono poi distinti in inquinanti primari, che sono rilasciati in atmosfera da attività umane o per eventi naturali e di inquinanti secondari, quando si tratta di sostanze che si vengono a formare per trasformazione e aggregazione durante processi chimico-fisici avvenuti in atmosfera.

Le normative che regolano la qualità dell’aria

La valutazione dello stato dell’aria ambiente è soggetta ad una stringente regolamentazione europea, rappresentata dalle direttive 2008/50/CE e 2004/107/CE, nonché dalla legge italiana tramite il D.Lgs. 155/2010 e successive modificazioni ed integrazioni avvenute negli ultimi anni.

Per ciascuna sostanza presa in esame da tali leggi e regolamenti, è prevista una serie di valori limite che fanno da discrimine tra una situazione di inquinamento o meno, nonché le tempistiche di osservazione dei fenomeni in questione. A seconda della sostanza presa in esame, ci sono limiti specificati per esigenze di tutela della salute umana, per altre viene presa in considerazione anche la salvaguardia dell’ambiente e degli ecosistemi che potrebbero essere vulnerabili all’inquinamento atmosferico.

Le autorità hanno altresì stabilito tutta una serie di direttive riguardo gli strumenti e le metodologie d’analisi idonee alla misurazione certificata del livello di ciascun inquinante per avere dati conformi alle norme e che siano confrontabili con suddetti limiti legali.

Chi può essere interessato al monitoraggio della qualità dell’aria

Nonostante un certo miglioramento in termini assoluti nel corso degli ultimi anni, complici nuove direttive sempre più stringenti ed un aumento della consapevolezza da parte di aziende e privati, i livelli di inquinanti nell’aria permangono ancora elevati in parecchie zone d’Italia e del resto d’Europa, mantenendo quindi alto il livello di preoccupazione e la necessità di un monitoraggio continuo della situazione, specie aree altamente popolate come la Pianura Padana o distretti industriali ad alto tasso d’inquinamento, come raffinerie e depositi di idrocarburi, acciaierie e fonderie, industrie chimiche e di lavorazioni con vernici, eccetera.

La conoscenza del reale livello di inquinamento di un posto, la verifica concreta se una certa inziativa presa per migliorare un determinato processo industriale o manufatturiero hanno un reale riscontro nelle emissioni di sostanze nocive in atmosfera, la valutazione di impatto di un progetto con un valore di controllo pre e post esecuzione, sono tutte operazioni che possono concorrere alle attività di aziende, professionisti, pubbliche amministrazioni, comitati di cittadini e reti di imprese, per esigenze di conoscenza e riscontro, per dare una risposta all’opinione pubblica, per soddisfare i requisiti richiesti dalle autorità…

Lo staff della BeLabs è in grado di fornire strumentazione, supporto pre e post-campagna per esigenze di questo tipo, nonchè effettuare tutte le attività di manutenzione ordinaria e straordinaria per tenere le apparecchiature in perfette condizioni.

Potete utilizzare il modulo sottostante per richiedere ulteriori informazioni, preventivi e richieste di collaborazione e consulenza, saremmo lieti di fornirvi adeguate risposte nel più breve tempo possibile.

Richiedi informazioni o preventivi per il tuo monitoraggio

...

Dove siamo

Indirizzo sede :

Viale G. Fanin 48 c/o Almacube 40127 Bologna - Italy

Email :

info@belabs.it (contatti generali) supporto@belabs.it (assistenza)

Telefono :

+39 - 0510546163






Torna su