pesa-aria-inziativa-reticivicheBologna

Una buona notizia: non solo le autorità cittadine sono interessate al monitoraggio della qualità dell’aria.

 

Pesa l’Aria” è l’iniziativa portata avanti da alcuni comitati cittadini bolognesi (tra cui la rete civica Aria Pesa e A.MO. Bologna ONLUS ) che mira a creare una mappa “partecipata” dell’inquinamento dell’aria nei vari quartieri cittadini e sensibilizzare la popolazione sul tema e che si terrà oggi 1 dicembre al Parco della Montagnola di Bologna.

Il progetto vede l’effettuazione di campionamenti passivi del NO2 (biossido d’azoto) tramite dei campionatori passivi, mirando ad installarne più di 200 in tutta la città, per avere un quadro il più possibile dettagliato della qualità dell’aria nei vari quartieri cittadini.

I risultati di tale campagna serviranno poi a vari scopi:

  • aumentare la consapevolezza dei cittadini e dele istituzioni (in primis scuole e studenti) riguardo l’inquinamento e la qualità dell’aria;
  • accrescere il controllo civico sulla qualità dell’aria respirata dai cittadini ed incentivare quindi azioni di informazione techiche, scientifiche e indurre di conseguenza comportamenti rispettosi dell’ambiente;
  • richiedere alle istituzioni preposte maggiori sforzi nelle politiche urbane che tengano conto di quanto detto sopra – mobilità sostenibile, riduzione del consumo indiscriminato del suolo, economia di vicinato, verde urbano, ecc.

Maggiori dettagli sull’evento sono rintracciabili sulla pagina Facebook dell’evento.

Anche BeLabs parteciperà, con la presenza dell’amm. Marco Bettini, agli incontri portando le proprie considerazioni ed esperienze maturate nel settore del monitoraggio ambientale.